Il ritorno degli Anni ’80, vola con Simon Air

Il ritorno degli Anni ’80, vola con Simon Air

Gli anni 80 sono di moda. E questa è un’affermazione abbastanza pesante ma, se pensiamo ad esempio al successo di Stranger Things, non pare così azzardata.

Pensate ai giochi degli anni ’80, tra i più ricercati ed apprezzati quando eravamo bambini o ragazzini, vi verrà sicuramente in mente Simon! Ve lo ricordate? Luci, suoni e velocità, il gioco più desiderato di quei natali.

mb-simonspain

Se non ve lo ricordate ecco un po’ di pubblicità d’epoca, che vi faranno riscoprire quanto si era cool (o così sostenevano i commercial) giocando a Simon.

Perché parliamo di questo gioco “d’epoca”? Semplicemente perché abbiamo avuto la fortuna di provare la sua versione moderna e magica: Simon Air.

Il gioco è sempre quello, sequenze di luci e suoni da ripetere, la novità sta nel fatto che non c’è bisogno di toccarlo! Basterà passare ad una piccola distanza da Simon – che nel frattempo si è messo in piedi – e potremo ripetere le sequenze.

Anche la pubblicità del gioco è ovviamente cambiata, come si può vedere nella versione australiana.

Volete conoscere meglio Simon Air? Non perdetevi la nostra recensione di Simon Air

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: