Oceanos

Follow Acquistalo ora
7.1

Buono

Antoine Bauza ci porta nelle profondità dell’Oceanos, in questo gioco colorato e intuitivo. Salite sul vostro sottomarino steampunk ed esplorate i tre livelli delle profondità oceaniche.

Genere: Family
Meccaniche:
Draft, Collezione di Set
Giocatori: 2-5
Età: 8+
Durata:
30-45 min
Casa Editrice:
Uplay.it
Designer:
Antoine Bauza
Prezzo di copertina:
36,90 €

1. Il gioco

Durante il gioco ciascun giocatore interpreta un esploratore delle profondità marine che, col proprio sottomarino, dovrà raccogliere il maggior numero di informazioni dai 7 mari.

Ogni sottomarino è composto da più parti, le quali possono essere migliorate durante il gioco.

Propulsore: fornisce 0/2/5 punti vittoria alla fine di ogni round di gioco (il gioco si svolge in 3 turni)
Motore: fornisce 1/2/3 segnalini carburante a round (permettono di giocare una carta aggiuntiva)
Cabina di pilotaggio: possiede 1/2/3 periscopi (all’inizio di ogni turno, ogni giocatore pesca 1 carta + il numero di periscopi che possiede)
Acquario: Permette di conteggiare ai fini del punteggio del round fino a 3/5/8 differenti animali (fornendo così fino a 6/10/16 punti)
Camera di compensazione: Ospita 1/2/3 sommozzatori (recuperano i forzieri alla fine del gioco)

Il gioco si svolge in 3 round composti ciascuno da 5 turni.

All’inizio di ogni turno un giocatore (denominato Capitano) distribuisce ad ogni giocatore, tranne sé stesso, un numero di carte (dal mazzo del round corrente) pari al numero di periscopi posseduti da quel giocatore +1. Ciascun giocatore trattiene una carta e la posiziona a faccia in giù di fronte a se (può tenere una carta aggiuntiva per ogni segnalino carburante speso), poi ridà le carte in eccesso al primo giocatore, il quale potrà sceglierne una da giocare lui stesso, dopo che tutti gli altri giocatori avranno giocato la propria carta a faccia in su. Poi il gioco passa al giocatore seguente in senso orario.

Turno dopo turno viene a crearsi una riga di carte finché non sono passati i 5 turni. A questo punto si contano i punti del round e si passa al secondo round, uguale al primo tranne per il fatto che le carte verranno piazzate esattamente sotto a quelle giocate nel round 1.

Azioni addizionali

Oltre ai già citati segnalini carburante, nel momento in cui viene piazzata una carta il giocatore può piazzare un segnalino sommozzatore o, se la carta contiene un simbolo “base” può effettuare un upgrade (se possiede i cristalli necessari).

Conteggio punti del round

Alla fine del round ciascun giocatore può fare un upgrade addizionale del proprio sottomarino (se possiede i cristalli necessari), poi vengono contati:

  • Gli animali presenti nella riga di carte: 2 punti per animale differente fino al massimo conteggiatile dato dalla dimensione dell’acquario
  • I punti dati dal propulsore del sottomarino
  • Il giocatore che possiede più occhi di kraken pesca un segnalino kraken e sottrae i punti corrispondenti.

Conteggio dei punti a fine partita

Oltre ai punti già assegnati nei tre round ciascun giocatore somma inoltre:

  • I punti della barriera corallina più grossa: 1 punto per simbolo corallo tra la sequenza di coralli continuativi più lunga possibile
  • Tesori recuperati dai sommozzatori: per ogni segnalino sommozzatore, il giocatore conta quanti bauli quel sommozzatore può raggiungere. Per raggiungere un baule, esso deve essere posizionato nella carta del sommozzatore e/o in quelle esattamente superiori. Per ciascun baule il giocatore pesca 1 segnalino tesoro dal sacchetto che li contiene.

Chi possiede più punti vince.

Anatomia di una carta esplorazione

Una carta esplorazione può contenere uno o più dei seguenti simboli:

  • Elementi positivi
    • Animali: divisi in comuni e rari, forniscono 2 punti vittoria per animale
    • Corallo: alla fine della partita fornisce 1 punto vittoria se inserito nella catena più lunga (di ogni giocatore)
    • Baule: se raccolto da un sommozzatore fornisce un segnalino tesoro, il quale può valere da 2 a 4 punti vittoria
  • Elementi negativi:
    • Occhi di Kraken: il giocatore che alla fine del round ne possiede di più, pesca un segnalino kraken che fornisce da 0 a -4 punti vittoria
  • Elementi di miglioramento
    • Basi: Quando si gioca una base si può fare un upgrade del sottomarino se si possiedono cristalli nelle carte tra una base e l’altra
    • Cristalli: Verdi o gialli; con un cristallo si può fare (nella base) un upgrade dal livello 1 al livello 2, con due cristalli diversi si può fare un upgrade dal livello 2 al livello 3. Ogni base fornisce solo 1 upgrade indipendentemente dal numero di cristalli.

2. Riflessioni

Siamo forse di fronte ad uno dei migliori giochi gateway dell’ultimo periodo? Probabilmente si.

Credo che Oceanos possa essere considerato un ottimo introduttivo a chi vuole avvicinarsi al mondo dei giochi in scatola, per i seguenti parametri:

  • Molto colorato, con grafica accattivante e materiali simpatici e fumettosi
  • Durata reale di 30 minuti
  • Scatola di dimensioni “classiche” che può aiutare il neofita ad abituarsi a quel formato di giochi
  • Si spiega in 5 minuti
  • Introduce un’idea di draft e set collection, che poi il nuovo giocatore potrà ritrovare in molti altri giochi

Oceanos rimane comunque, un buon gioco anche per giocatori esperti, che in 30 minuti, possono ritrovare un gioco con le caratteristiche di un filler, ma senza andare nei giochi di carte.

3. Conclusioni

Oceanos mi ha colpito sin dalla prima volta che l’ho visto a Cannes 2016, lo consiglio sia ai neofiti sia ai giocatori di lungo corso, i quali avranno uno strumento in più per attirare nuovi giocatori, comunque divertendosi.

4. Varie

Good

  • Rapido e semplice
  • Grafica accattivante
  • 30 minuti di alta qualità

Bad

  • Le tessere non si incastrano benissimo
  • Richiede molto spazio
7.1

Buono

Giocabilità - 7.5
Longevità - 7
Grafica - 7.5
Ambientazione - 7
Regolamento - 6.5
Materiali - 7
Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up