InCube

Follow
6.5

Medio

Quel che sembrava un innocente passatempo in una strana scatola cubica si è rivelato un vero e proprio incubo! Bloccati in questa singolare prigione, dovrete muovervi all’unisono, rotolando fino alla libertà. Ma attenzione! Solo chi si troverà in alto riuscirà a scappare dal gioco!

Genere: Gioco di Carte
Meccaniche:
Selezione simultanea, movimenti programmati
Giocatori: 3-6
Età: 10+
Durata:
15-25 min
Casa Editrice:
Cards & co.
Designer:
Sergio Roncucci
Prezzo di copertina: 
15,00 €

1. Il gioco

I giocatori sistemano il cubo al centro del gioco sorteggiandone la posizione. A ciascun giocatore, segretamente, viene assegnato un personaggio che determinerà i propri punti a fine partita; solo quel giocatore saprà la propria assegnazione.
All’inizio del turno ciascun giocatore dovrà scegliere 2 delle 4 carte che possiede nella propria mano e le posiziona coperte di fronte a sé. Le altre due carte rimanenti rimarranno in mano, per poter così contrastare le carte giocate dagli avversari. In seguito tutti i giocatori scoprono le carte contemporaneamente.
Al proprio turno il giocatore deve scegliere una delle due carte fuga ed eseguire i movimenti che vi sono segnati sopra.
Ciascuna carta fuga possiede da una a tre frecce che indicano il movimento da far compiere al cubo. Le frecce  di colore nero sono movimenti obbligatori e non contrastabili dagli avversari. Le frecce colorate, invece, sono opzionali; spetta a chi l’ha giocate scegliere se vengono effettuati o meno i relativi movimenti. Gli altri giocatori hanno diritto di opporsi alla scelta fermando quindi il movimento oppure forzandolo. Per opporsi alla scelta un giocatore deve giocare una carta fuga contenente il cubo del colore corrispondente alla freccia appena giocata.

Le carte

Alla fine del turno il Prigioniero che si trova in alto sul cubo guadagna 1 punto, mentre l’opposto ne perde 1.
Dopo che tutti han giocato si svolge la fine del round: l’ultimo giocatore sceglie un colore poi si gira una carta, se indovina il round termina, altrimenti si continua a giocare recuperando le due carte fuga giocate precedentemente. Alla fine della propria giocata il giocatore seguente nomina due colori, se indovina il round termina, altrimenti si passa al giocatore dopo di lui che dovrà nominare tre colori. A quel punto, se ancora sbaglia, si prosegue sempre così finché un giocatore non indovina il colore in una delle tre scelte.

A fine del round il prigioniero in cima al cubo guadagna 3 punti, quelli sui lati 1 e quello sottolio cubo ne perde 1.

Dopo aver giocato un numero di round pari ai giocatori si rivelano i relativi ruoli e si stabilisce il vincitore.

2. Riflessioni

Un gioco dove l’interazione tra giocatori è davvero il cuore del gioco stesso.
La plancia 3D rappresentata dal cubo e governato dai giocatori rende il gioco interessante ed innovativo. Anche se non è l’unico gioco pubblicato con questa meccanica, InCube si distingue per l’alta interazione rappresentata dal poter impedire o forzare le giocate degli altri giocatori.
L’aggiunta della regola opzionale (la quale permette di rispondere alle forzature degli altri giocatori) aumenta ancora di più il grado di strategia del gioco stesso.
Le illustrazioni sono carine, in perfetto stile “disperati e intrappolati”, i simboli sulle carte sono molto semplici e il gioco in sé fila e si impara velocemente.

3. Conclusioni

Un gioco rapido e divertente, consigliato per un gruppo di amici che vogliano passare una mezz’oretta in allegria.

4. Varie

Good

  • Il Cubo 3D
  • L'alta interazione tra giocatori

Bad

  • Il fine round non certo
6.5

Medio

Giocabilità - 7
Longevità - 6.5
Grafica - 5.5
Ambientazione - 7
Regolamento - 6
Materiali - 7
Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up