Perdition’s Mouth: Abyssal Rift

Perdition’s Mouth: Abyssal Rift

Un gioco della durata di 30-180 minuti per 1-6 giocatori dai 10 anni in su; di Thomas Klausner, Timo Multamäki e Kevin Wilson – Edito da 🇺🇸 Dragon Dawn Production

SliderImageKS-Now

Le Regole in breve

BastianSimmaI giocatori interpretano degli eroi bloccati all’interno del complesso di gallerie chiamato “La Bocca della Perdizione”, scopo di questi eroi è di uscirne vivi e (in base allo scenario) svolgere altre eroiche gesta.

Per fare ciò, ogni turno, i giocatori selezionano le azioni da svolgere sulla roccia del destino, una plancia sulla quale i propri segnalini vengono mossi in senso orario sulla base dei punti azione posseduti. Dopo che tutti gli eroi hanno agito agiranno i mostri e così via turno dopo turno.09e45353774a1a572f7f8b27eac292dc_original
In base agli scenari ci possono essere delle regole aggiuntive.

Ciascun eroe, inoltre, possiede un potere unico e ha un proprio mazzo di carte con il quale attivare le proprie caratteristiche e i propri poteri.d4c674b93185f1dc8640db232f661b13_original

Per maggiori dettagli vi rimandiamo al manuale in PDF

La nostra esperienza

N° di partite giocate: 3 – con la copia fornita da Dragon Dawn Production
Tempo comprensione regole: 35 minuti

Durata media partita/giocatori: 35 minuti/giocatore

IMG_5180 2Dopo aver letto le regole il gioco non decolla subito, alcune meccaniche non sono prettamente intuitive e c’è bisogno di un piccolo briefing dai giocatori. Successivamente queste meccaniche un po’ complesse diventano il punto di forza del gioco
stesso. L’uso delle carte al posto dei dadi e l’uso delle due plance azione, invece della classica possibilità di scelta all’interno di una lista rendono il gioco interessante e innovativo, una felice variante tra i giochi di dungeon crawling.

Pregio

La plancia delle azioni dei giocatori e la cura delle miniature.

Difetto 

Regolamento non immediato.

Ti è piaciuto? 

Perdition's Mouth -- Kicktraq Mini

Il Grafico

20151204104209

Si ringrazia Dragon Dawn Production per le immagini

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

1 Comment

Comments are now closed for this post.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: