Non sottovalutate G! come Giocare

Non sottovalutate G! come Giocare

 

Perché parliamo del Salone internazionale del Giocattolo?
Cosa c’entra col gioco da veri Gamers?
E soprattutto, dopo esser stati a Essen e a Lucca, ha senso andarci?

Vediamo di rispondere a queste ed altre domande.

164-g-come-giocare-2011

Cos’è G come Giocare?

E’ la manifestazione principale di Assogiocattoli, l’associazione di categoria che raccoglie tutti i fabbricanti di giocattoli italiani; nella sua ultima edizione ha visto 37.000 visitatori.
Quest’anno si svolgerà dal 18 al 20 novembre.
Come potrete immaginare tra i suoi soci conta: Chicco, Clementoni, Hasbro, Giochi Preziosi, Lego, Peg-Perego, ecc… Insomma le classiche ditte da Toys Center o similari. Ma guardando con maggiore attenzione la lunga lista degli associati vi troviamo nomi assai familiari: Asterion Press, Cartamundi, Cranio Creations, CreativaMente, Ghenos, Giochi Uniti, Oliphante, Placentia Games, Raven, Ravensburger…
Un segnale interessante.

Perché una ditta di Boardgames dovrebbe partecipare a G! come Giocare? Ne abbiamo parlato con Spartaco Albertarelli, che da alcuni anni sostiene questa tesi:

Consiglio di partecipare a G! come Giocare perché è una fiera decisamente atipica rispetto alle altre. Gli associati hanno un canale preferenziale, ma non bisogna per forza essere soci per partecipare. Poiché questa fiera nasce come emanazione di un’associazione di categoria che riunisce molto chiaramente produttori di giocattoli più che di giochi, questa fiera rappresenta un importante porta di accesso al mercato più ampio delle famiglie. La crescita del mercato del gioco passa certamente attraverso la crescita del pubblico specializzato, ma se si vogliono raggiungere i numeri di altri paesi è essenziale superare alcune barriere culturali, rivolgendosi anche al pubblico più generalista.

153-g-come-giocare-2011

Perché interessa ai veri Gamers?

Una manifestazione a questo livello esce dalle solite manifestazioni per noi Gamers ed entra, in pieno, in ciò che le famiglie che conoscono poco e nulla del nostro amato hobby fanno e frequentano abitualmente.
E’ una finestra dalla quale le ditte che ben conosciamo si affacciano e dicono: “ci siamo anche noi” nei confronti del passante occasionale o della famiglia da Toys.

Se si guarda il catalogo dei giochi che le varie ditte portano a G! come Giocare (consultabile direttamente sulla nostra app) vi troveremo principalmente Family e Party Games, in pieno target con la manifestazione.

Ovviamente, ma è così lampante che quasi mi dimenticavo, è anche una boccata d’ossigeno ai portafogli delle varie Case Editrici che potranno vendere su un terreno nuovo e fertile. Ricordatevi, cari Gamers, che in seguito una parte di questi fondi sarà reinvestito nei giochi che tanto amiamo.

185-g-come-giocare-2011

Ha senso andarci?

La risposta dipende da ciascuno di voi.
Siete dei Gamers con bambini? Andateci e di gran corsa!
Siete dei Gamers con amici che non conoscono questi giochi? Andateci, fategli fare un bel giro tra i giochi a loro famigliari, poi fermatevi nelle aree demo che ben conoscete e iniziate coi party games!
Siete dei Gamers duri e puri? Di quelli 3 ore o è un filler? Non è la manifestazione per voi ma, per favore, non sputateci sopra, sono anche queste fiere che servono al vostro Hobby preferito.

181-g-come-giocare-2011

In conclusione

Se via abbiamo incuriosito, ma abitate troppo lontano da Milano o non avete tempo potrete comunque seguire il nostro Live Report dalla fiera di venerdì 18 novembre direttamente sulla nostra pagina Facebook.
Se volete vedere la lista completa degli espositori BoardGames vi rimandiamo alla nostra app iOS, Android e Html5

Altrimenti, se volete partecipare alla manifestazione ecco un po’ di coordinate:

G! come giocare 18-20 novembre 9.00-20.00
Fieramilanocity – Pad 3 Viale Scarampo – entrata P.ta Colleoni

BIGLIETTO SINGOLO

  • Iscritti alla newsletter: 6 Euro
  • Non iscritti alla newsletter: 10 Euro
  • Bambini sotto i 14 anni: 1 Euro
  • Bambini fino a due anni: gratis
  • Persone di oltre 65 anni: 6 Euro

BIGLIETTO CUMULATIVO DUE GIORNATE

  • Iscritti alla newsletter: 10 Euro
  • Non iscritti alla newsletter: 17 Euro
  • Bambini sotto i 14 anni: 2 Euro
  • Bambini fino a due anni: gratis
  • Persone di oltre 65 anni: 10 Euro

FACILITAZIONI

  • Tutti i visitatori con disabilità e i loro accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito.
  • Nelle giornate di venerdì e nella mattinata di sabato le scolaresche e gli insegnanti accompagnatori hanno diritto all’ingresso gratuito, previa registrazione tramite mail all’indirizzo scuole@gcomegiocare.it (fino a esaurimento posti).
    204-g-come-giocare-2011
Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: