La Lunga Strada per Essen 2016 – ep.7 Shabono

La Lunga Strada per Essen 2016 – ep.7 Shabono

Oggi parliamo della partecipazione della ditta Kiely allo Spiel 2016: ci presentano il loro gioco “Shabono

Shabono è un gioco per 3-5 persone dai 7 anni in su della durata di 25-79 minuti. che porta i giocatori all’interno della giungla venezuelana dove dovranno cimentarsi con questo gioco di raccolta di oggetti. Il nome deriva dalle tipiche capanne temporanee costruite dagli indigeni della zona. 
ShabanoYanomami

In questi Shabono gli stamani giocano insieme ai bambini, in una competizione che premia colui che ha una maggiore rapidità di pensiero e un’ottima coordinazione oculo-manuale. Con questo gioco i bambini imparano così informazioni sulla flora e la fauna locale. In Shabono i giocatori interpreteranno sia il ruolo dei bambini sia quello dello sciamano, che avrà la funzione di “giocatore-tempo”. Alla fine della partita chi avrà il maggior numero di punti vincerà.

L’autore del gioco è Stephan Kiehl, già noto per il suo Moeraki – Kemu (2011).

bilderspiel01b

 

In ogni turno ciascun giocatore interpreterà, una sola volta, il ruolo di sciamano, il quale avrà influenza sulla tempistica di gioco degli altri giocatori.

Pressefoto 1

Una caratteristica del gioco sarà la possibilità di modificare, attraverso dei gettoni speciali, la velocità di raccolta dei gettoni che servono per ottenere la vittoria.
Ciascun giocatore sarà coinvolto contemporaneamente durante il gioco.

L’ultima particolarità del gioco da segnalare è la confezione a forma di albero, che sarà coinvolta direttamente nel gioco stesso.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: