Insoliti Sospetti

Insoliti Sospetti

Un gioco della durata di 20 minuti per 3-18 giocatori dagli 8 anni in su; di Paolo Mori; Edito da 🇬🇧🇮🇹 Cranio Creations

3d-scatola-660x460-2

Le Regole in breve

Un testimone per 12 sospetti, un team investigativo con poco tempo a disposizione.

Un giocatore interpreta un testimone, mentre gli altri giocatori compongono il team investigativo. All’inizio della partita il testimone pesca una carta che andrà ad indicargli quale, tra i 12 sospetti – pescati a caso tra 53 carte sospettato – sia il colpevole. Ad ogni turno il testimone, che indossa un cappellino, darà agli investigatori  un indizio, pescato anch’esso a caso dalla pila degli indizi. Con questo indizio, gli investigatori devono eliminare uno o più sospettati; se non eliminano il colpevole, il gioco prosegue finché non viene formalizzata un’accusa. In base al numero di domande poste si stabilisce un punteggio.

La nostra esperienza

N° di partite giocate: 3 – con la copia fornita da Cranio Creations
Tempo comprensione regole: 5 minuti
Durata media partita/giocatori: n.a. si gioca tutti insieme – rimane ampiamente nei 20 min dichiarati

Ci siamo avvicinati al gioco con l’idea che fosse una rivisitazione di Indovina Chi mischiata a Cluedo… quanto ci sbagliavamo!
Il gioco colpisce immediatamente per la sua profondità psicologica in quanto, le domande, sono molto personali e si riferiscono ad aspetti non oggettivi! Quindi, a differenza dei giochi citati prima, non troveremo domande riferite a caratteristiche visibili sulle immagini ma troveremo domande da dedurre tipo: “gioca ai giochi in scatola?”
Quindi il tutto diventa un’analisi dei giudizi e pregiudizi del testimone, un capire come pensa e come vede il mondo e le persone che lo circondano.

Il gioco diventa quindi strumento di conoscenza del punto di vista altrui.

Pregio

Molto introspettivo

Difetto 

Ad alcuni giocatori può parere troppo soggettivo

Ti è piaciuto? 

Acquista Giochi Cranio Creations su Amazon.it
 

Il Grafico

unusual

Si ringrazia per le immagini Cranio Creations

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: