Le Case della Follia Vs Cradle of Filth (Sottofondo Ludico)

Le Case della Follia Vs Cradle of Filth (Sottofondo Ludico)

#1 – LE CASE DELLA FOLLIA VS CRADLE OF FILTH

Benvenuti!!

IL SOTTOFONDO LUDICO è il nome che ho voluto dare a questa rubrica, più o meno fissa, che si pone un solo obbiettivo: legare a doppio filo un gioco in scatola e l’album più adatto ad essere usato come tappeto sonoro durante il gioco.

Come primo esperimento proviamo ad addentrarci nel magico ed orrorifico mondo di H. P. Lovecraft, fondendo insieme “Le Case Della Follia” (Asmodee) e l’album “Lovecraft & Witch Hearts” degli inglesi Cradle Of Filth.

 

Il doppio cd (edito nel 2002) ripercorre il meglio dei dischi pubblicata dalla band albionica per la Music For Nations: il black metal sinfonico racchiuso in queste tracce si fonde perfettamente con la sensazione di angoscia e di terrore che si sprigiona giocando a “Le Case Della Follia”, tanto che le vocals estreme di Dani Filth sembrano richiamare alla vita gli orrori presenti nei sobborghi di Innsmouth.

Non c’è scampo per il giocatore, nessuna salvezza o redenzione: l’unione blasfema fra il gioco da tavolo e l’evocativa musica dei Cradle Of Filth vi permetterà di godere di un funesto soggiorno a Innsmouth, dalla quale fuggire vi risulterà impossibile…

Tracce più evocative: “Dusk And Her Embrace”, “Her Ghost In The Fog”, “Amor E Morte”, “Hallowed Be Thy Name” (Cover degli Iron Maiden)

Livello audio consigliato: 6 (MEDIO)

 

Dal lontano 2003 scrivo di musica metal su varie testate web italiane. Sono speaker della radio web Screamradio. Amo la fantascienza, le serie tv, il cinema, i giochi in scatola, i giochi di ruolo, il Subbuteo e creare musica con i Wormhole Technology.

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: