Giochi Uniti a Play 2017

Giochi Uniti a Play 2017

I referenti di Giochi Uniti ci raccontano come sarà la loro Play 2017. Trovate tutti gli editori di Play qui o sulla nostra app.

Play, il festival del gioco organizzato dall’associazione ludica Treemme nei padiglioni della Fiera di Modena tra l’1 e il 2 aprile, richiama ogni anno migliaia di appassionati di tutte le età. Anche Giochi Uniti, con i suoi spazi espositivi e aree ludiche, quest’anno ha in serbo infinite sorprese.

Tanto per cominciare saranno presenti a Play tutte le novità proprietarie presentate negli ultimi mesi: GUILDS, gioco da tavolo gestionale ambientato in una città fantasy e adatto a tutta la famiglia (presente nella PLAY HOT LIST), DUNGEON HEROES MANAGER, divertente gioco fantasy in cui i giocatori vestono i panni di impresari senza scrupoli che mandano eroi piuttosto sprovveduti a saccheggiare pericolosi dungeon, RHEIN RIVER TRADE, il gioco dei moderni trasporti lungo l’ansa del Reno, DARK EMPIRE REVOLUTION, dinamico gioco di carte ambientato in una distopica città futura in preda alla lotta tra le fazioni, DEAR BOSS, prima espansione per il gioco da tavolo Lettere da Whitechapel, e KINGSPORT FESTIVAL – IL GIOCO DI CARTE, ovvero la versione gioco di carte del precedente omonimo gioco da tavolo e anch’esso inserito nella PLAY HOT List.

Novità assoluta sarà invece la presentazione del nuovo WHITEHALL, un raffinato gioco di deduzione e bluff ambientato nella Londra di Jack the Ripper che segue le orme del celeberrimo Lettere da Whitechapel; il gioco non sarà in vendita ma saranno disponibili alcune scatole in esposizione e soprattutto sarà possibile giocare con gli autori, Gabriele Mari e Gianluca Santopietro, presso lo stand Giochi Uniti.

Altra novità assoluta sarà la nuova edizione di CARTAGENA, famoso titolo ideato da Leo Colovini e pubblicato nei primi anni 2000, che oggi fa il suo ritorno con una nuova veste grafica e regolamento rivisto per provare ancora una volta la fuga del 1672 dalla celebre fortezza di Cartagena da parte di un gruppo di pirati.

Infine segnaliamo anche la nuova disponibilità di due titoli che da anni danno lustro al catalogo di Giochi Uniti, ovvero  LETTERE DA WHITECHAPEL e PUERTO RICO, recentemente ristampati e tornati disponibili da pochi giorni.

Tra le novità di quest’anno segnaliamo anche la nostra presenza nella Family Area, dedicata alle famiglie e ai più piccoli. All’interno di quest’area troverete i giochi proprietari di questa tipologia usciti quest’anno ovvero  MATRIMONIO REALE e GERONIMO STILTON: NEL REGNO DELLA FANTASIA, nonché tutti i prodotti del nostro catalogo scientifico, rivolto ovviamente ai più piccoli, ponendo l’attenzione sugli aspetti educativi, per accompagnare le future generazioni nel processo di crescita e formazione.

Per i giochi di ruolo la grande novità è l’uscita di LA MALEDIZIONE DEL TRONO CREMISI! Si tratta del classico Adventure Path per Pathfinder presentato in un solo volume cartonato, interamente a colori. Inizialmente questa linea era inizia con la pubblicazione di Ascesa dei Signori delle Rune, proposto originariamente anche dalla stessa Paizo in questo formato come La Maledizione del Trono Cremisi. A differenza della casa editrice americana che pubblica gli Adventure Path in sei volumetti softcover di circa 96 pagine, Giochi Uniti pubblica due volumi all’anno, in coincidenza con Lucca Comics & Games e Play, in formato Omnibus, ovvero un libro di oltre 400 pagine con copertina cartonata ed intermente a colori. La Maledizione del Trono Cremisi, in particolare, è un’uscita molto attesa perché raccoglie uno dei primi Path pubblicati, nonché tra i più apprezzati in assoluto, sino ad oggi non aggiornato alle regole di Pathfinder. Al nuovo Omnibus si aggiunge anche PATHFINDER: GUIDA AI GIGANTI, supplemento cartonato dedicato ai più grandi e cattivi umanoidi che solcano la terra di Golarion.

Sempre nell’ambito di Pathfinder, ma questa volta per l’Adventure Card Game, verrà presentato il nuovo PATHFINDER ADVENTURE CARD GAME: TESCHI E CEPPI SET BASE, che presenta i personaggi, i luoghi, i mostri e gli avversari del primo capitolo del celebre “adventure path” omonimo, pubblicato in Italia in un unico volume per Play 2015. Il Base Set include i dadi, circa 500 carte illustrate, e tutto ciò che necessitano da uno a quattro giocatori per creare i loro personaggi e iniziare le loro avventure per un’esperienza di gioco a Pathfinder assolutamente nuova. Un mazzo da 110 carte denominato Mazzo Avventura è già incluso nel Set Base e permette di rivivere la prima avventura della saga, Gli Ammutinati dell’Assenzio; seguirà poi la pubblicazione dei singoli mazzi avventura che compongono la saga e del Mazzo Eroi, che introduce nuovi personaggi, equipaggiamenti ed incantesimi.

Per quanto invece riguarda il gioco organizzato e la torneistica, segnaliamo gli eventi principali che si terranno a Modena l’1-2 aprile. Il torneo principale sarà la finale nazionale di Carcassonne che come ogni anno si volge a PLAY, mentre altri campionati prenderanno il via in quanto avremo la prima tappa del Campionato di Catan 2017 e di Dominion. Nell’ambito invece del GDR, i  cui tornei a Modena possono contare sempre su una grande partecipazione, segnaliamo sia il torneo di Pathfinder organizzato del Club 3M sia il torneo per Sulle Tracce di Cthulhu organizzato dall’associazione Torre Nera.

Infine spazio alle dimostrazioni dei nostri giochi che comprenderanno, oltre ai titoli proprietari presentati, classici come  LE LEGGENDE DI ANDOR, I COLONI DI CATANCARCASSONNE (compresa la versione Star Wars), DOMINION – INTRIGO, IMHOTEP, e titoli “family” o per i più piccoli come PIÑA PIRATA, FANTASCATTI e ACTIVITY .

…E le sorprese Giochi Uniti non finiscono qui! Tra gioco libero, tornei avvincenti e infiniti giochi da tavolo tutti da scoprire non resta che partecipare a PLAY, Giochi Uniti vi aspetta!

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: