Diario di un Gamer 7 Gennaio 2017

Diario di un Gamer 7 Gennaio 2017

Pomeriggio organizzato, 5 amici, un gioco. Entriamo nel secondo scenario delle Case della Follia. Scenario da 240-360 minuti, risolto direi brillantemente. Senza entrare nello spoiler, alcuni indizi da capire, e molta coordinazione di gruppo, sono stati gli elementi che ci han portato ad un abbastanza semplice successo!

Ormai mancano solo l’ultimo scenario e, per me, il primo

Le Case della Follia 2ed

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: