Diario di un Gamer 5 gennaio 2017

Diario di un Gamer 5 gennaio 2017

Giornata dedicata a riprendermi, la febbre ha colpito, non duramente ma a colpito.

Mi riprendo un po’ la sera, per fare un paio di partite a 3.

Guildhall Fantasy

Abbiamo deciso, finalmente, di mischiare i tre set di Guildhall, creando uno dei set proposti “Old World Economy” che riprende uno dei due set originali del gioco. Combinazione molto da combo che non mi ha particolarmente entusiasmato, principalmente perché conteneva il Guerriero e il Ladro che non sono tra le classi che preferisco.

Il Guerriero non mi piace perché va ad interagire nella Gilda (campo) dell’avversario eliminando carte, ma senza dare un vantaggio pratico a me. Il rischio di kingmaking è dietro l’angolo.

Il Ladro, invece scambia le carte tra la tua Gilda e quella degli altri giocatori, mi piace già di più ma, personalmente, faccio fatica ad usarlo. Colpa del mio stile di gioco, non di certo di Guildhall in sé.

Mystic Vale

Ormai classica partita di chiusura serata. Sarà stata l’influenza, sarà stato il troppo giocarci, ma è andata malissimo.

Faccio mie parole di altri. Così mi descrivono su Lega Nerd :) "Una persona guidata da due concetti straordinariamente positivi: stare insieme e giocare. Era dunque inevitabile che in gioventù fosse uno dei principali promotori di iniziative con l’associazione Amici Ludici di Mantova. Se il suo incarico da educatore lo mantiene attivo sul lato sociale, il suo impegno con l’app Il Gioco lo tiene estremamente impegnato in ambito ludico. Sua infatti la mente e la “penna” dietro molte delle anteprime che leggiamo sui nostri smartphone tutti i giorni, che lo rendono un importante influencer in ambito nazionale. Chi temeva che la paternità lo fermasse, dopo averlo visto presenziare alle più importanti fiere internazionali con pargolo al seguito, si è potuto ricredere!"

Lost Password

Sign Up

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: